Lardo


Dopo la preparazione viene sottoposto a salatura,per un periodo da quattro ad otto giorni. Successivamente il lardo viene lavato con acqua e bagnata con aceto di vino. La parte superficiale è ricoperta con polvere di peperoncino dolce o pepe nero macinato ed in grani. La stagionatura è di almeno 90 giorni, in locali con umidità relativa e temperatura controllate.